Ricerca personalizzata
Ricerca personalizzata

mercoledì 11 luglio 2012

AZIONARIO: TRAPPOLE O OPPORTUNITÀ?


Il titolo di questo post riassume efficacemente i dubbi che circolano fra gli investitori, combattutti fra il considerare i prezzi attuali dei principali titoli azionari come "occasioni da non perdere" o come "tentazioni da evitare come la peste".
bull_trap
bull_trap

Un dubbio di questo tipo non è di facile soluzione e l'analisi tecnica, fredda e distaccata, appare l'unica strada percorribile.
Basandoci sulla composizione attuale del nostro portafoglio modello, passiamo quindi in rassegna i primi 10 titoli azionari del listino FTSE MIB e vediamo di trarne utili indicazioni.
ENEL - posizione FLAT
enel1107
 enel1107


Commento tecnico: la recente perforazione del supporto dinamico in area 2.45 ci ha portato a chiudere il nostro posizionamento long sul titolo; nelle prossime ore, un eventuale breakout della resistenza dinamica evidenziata in area 2.46 ci potrebbe indurre a considerare un nuovo intervento al rialzo. Operazioni short sono da evitare sino a tenuta dei minimi relativi in area 2.22.


ENI - posizione FLAT
eni1107
 eni1107

Commento tecnico: atteso un breakout di area 17.50 (resistenza dinamica) per intervenire nuovamente al rialzo; possibile un intervento long anche in caso di eventuale test del supporto dinamico in area 16.00. Short da evitare sino a quando i minimi a 15.20 punti non saranno eventualmenet violati
FIAT - posizione FLAT
fiat1107
 fiat1107

Commento tecnico:area 4.40, resistenza dinamica di grande valenza, ha respinto con estrema precisione i nuovi tentativi di recupero del titolo e ci ha portato a chiudere con buon gain (+13.98%) il long segnalato in area 3.72; l'eventuale breakout di area 4.40 o il test del supporto dinamico in area 3.90 ci porteranno a riconsiderare la possibilità di un ingresso al rialzo. Al ribasso, SHORT sotto area 3.55.
GENERALI - posizione FLAT
generali1107
 generali1107

Commento tecnico: supporto dinamico in area 10,25 violato al ribasso, con conseguante "monetizzazione" dell'ottima performance realizzata entrando long in area 8.60 (+15.70%); attendiamo breakout di area 10.60 per riposizionarci al rialzo con obiettivo a 12.50. Da evidenziare come il titolo abbia fermato il suo recupero in prossimità del 50% del livello di fibonacci. Al ribasso short in stretto trading eventualmente possibile sotto area 9.50 con target 8.25.
INTESA SANPAOLO - posizione LONG da 1.045
intesa1107
 intesa1107

Commento tecnico: convinti che il mercato abbia delle evidenze grafiche ancora da sfruttare, abbiamo mantenuto il nostro posizionamento long su INTESA scatatto in area 1.045; prossimo target/resistenza in prossimità della fascia superiore del wedge laterale in formazione, ossia 1.12 punti. Obiettivo reale di questa operazione rimane la resistenza dinamica di lungo termine in area 1.35. CLOSE LONG & REVERSE SHORT con decisione in caso di violazione dei recenti minimi a 0.95 punti.
SAIPEM - posizionamento LONG da 32.25
saipem1107
 saipem1107

Commento tecnico: il titolo sembra pronto a superare la resistenza in area 36.50 per attaccare il nostro target di breve stimato attorno ai 39.50 punti; SHORT da evitare sino a tenuta del supporto dinamico in area 32.00.
SNAM RETE GAS - posizionamento LONG da 3.25
snam1107
 snam1107

Commento tecnico: ribadiamo il LONG segnalato in area 3.25 con primo target a 3.60 punti; da segnalare la buona impostazione tecnica del titolo che - per ora - continua a rispettare il supporto dinamico evidenziato sul grafico.
TELECOM ITALIA - posizionamento LONG da area 0.70
telecom1107
 telecom1107

Commento tecnico: su TELECOM, manteniamo un posizionamento long con target di breve molto evidente (un vero e prorpio crocevia di resistenze...) in area 0.800; al ribasso possibile short sotto area 0.70...
TENARIS - posizionamento LONG da 13.16
tenaris1107
 tenaris1107

Commento tecnico: il titolo sta testando un supporto di brevissimo molto evidente, ma mantiene la propria impostazione positiva e si avvicina al primo target segnalato in area 15.00. Mantenere posizionamento long e monitorare i minimi di ieri come potenziale livello di take-profit o per una rapida operazione short con target in area 13.00.
UNICREDIT - posizionamento LONG da 2.647
 unicredit1107

Commento tecnico: ribadiamo il nostro posizionamento long "giustificato" dalla tenuta sia del doppio minimo in area 2.35 che del supporto dinamico di brevissimo a 2.75 punti: target di breve - in caso di superamento dei recenti massimi a 3.00 punti - in area 3.50 e successivamente 3.75. Attesa esplosione della volatilità e della direzionalità a brevissimo...
 port1107

In conclusione, la panoramica tecnico/grafica dei singoli titoli, il posizionamento sostanzialmente neutrale dell'indice FTSE MIB e, soprattutto, l'andamento di alcune variabili intermarket come il cambio AUDUSD che continuano - nonostante tutto - a tenere, ci portano a pensare che qualche "opportunità" sul mercato ci sia.
Certo la volatilità e i cambi di direzione sono dietro l'angolo, ma rispettando (e applicando...) gli stop loss e seguendo dei semplici riferimenti grafici basati su banalissime linee di supporto e resistenza si possono fare discreti affari...

Nessun commento:

Posta un commento