Ricerca personalizzata
Ricerca personalizzata

giovedì 19 luglio 2012

Il biscotto d’oro della Plasmon


La Plasmon, azienda leader nella produzione di alimenti per la prima infanzia compie 110 anni. Più di un secolo in cui si è presa cura dei piccoli attraverso l’alimentazione. Come non festeggiarlo allora?

Icona di questa festa sarà il biscotto Plasmon e diciamocela tutta non piace solo ai bimbi…conosco anche qualche adulto che li gradisce.

La Plasmon nasce a Milano nel 1902 per iniziativa del dottor Cesare Scotti con il nome di “Sindacato italiano del Plasmon”. In quell’anno cominciò la commercializzazione del Plasmon puro, utilizzato per produrre i famosi biscotti al Plasmon, oltre che la pastina ed il cacao. Il plasmon puro sono le proteine del latte che hanno una composizione aminoacidica ideale per la crescita e lo sviluppo dei bambini.

Sono 70 milioni i bambini che in 4 generazioni sono cresciuti con questo biscotto e Plasmon ha deciso di festeggiarlo alla grande con il concorso “Alla caccia del biscotto d’oro”: in palio 10 biscotti Plasmon d’oro 18 carati creati da due orafi artigiani.
orafi plasmon


Come partecipare? E’ semplice, è sufficiente acquistare una confezione di Biscotto Plasmon con il flash del concorso per trovare all’interno una delle 10 pergamene con la scritta “Complimenti, hai vinto il Biscotto d’Oro Plasmon”.

E la festa continua anche sul web con la fan page su Facebook Biscotti Plasmon, che vanta oltre 70.000 iscritti a questo indirizzo:https://www.facebook.com/biscottiplasmon

E da non dimenticare anche la pagina dedicata alle mamme e plasmonhttps://www.facebook.com/mamme.e.plasmon

Infine, il concorso Vuoi essere il volto del Biscotto Plasmon? I fan del biscotto potranno inviare una foto che li rappresenti con il Biscotto Plasmon per provare ad essere uno dei 50 fortunati che appariranno nel collage di foto che verrà stampato sulla confezione ad edizione limitata del Biscotto Plasmon. Il concorso “Alla caccia del biscotto d’oro” sarà valido fino al 31 marzo 2013.

Dimenticavo la volete una curiosità? Ogni anno vengono prodotti in Italia, nello stabilimento di Latina, 2 miliardi di biscotti Plasmon, che, se messi in fila, coprirebbero 5 volte il giro del mondo all’equatore, per un peso totale equivalente a quello della Torre Eiffel.

Nessun commento:

Posta un commento