Ricerca personalizzata
Ricerca personalizzata

mercoledì 25 luglio 2012

Rapina negozio, sequestra il commesso e lavora lì per tre ore.

Kwik Negozio
Incredibile ma vero, un uomo si è introdotto in un negozio della catena Kwik Shop di Topeka,  ha minacciato il commesso intimandogli di consegnare tutti i soldi che aveva in cassa.
Ma dato che il negozio aveva aperto da poco, in cassa c’erano solo pochi spiccioli: il rapinatore insoddisfatto ha deciso allora di legare il commesso e rinchiuderlo nello sgabuzzino. Il rapinatore ha dunque indossato l’uniforme sottratta e si è messo a lavorare dietro il bancone per tre ore, per aumentare l’incasso.
kwik-shop
Purtroppo per lui, però, alla fine sono arrivati degli agenti di polizia che stavano facendo un normale giro di controllo, ma hanno notato che c’era qualcosa di strano nel negozio, insospettiti anche dai rumori che arrivavano dallo sgabuzzino dove era rinchiuso il commesso, e alla fine hanno arrestato il rapinatore.

Nessun commento:

Posta un commento